Edilizia Riduzione Contributiva

1. Informazioni Generali:

  • Circolare: INPS Circolare n. 13 del 17 gennaio 2024.
  • Decreto: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, 13 dicembre 2023.
  • Riduzione contributiva: 11,50% per le imprese edili.
  • Periodo di validità: Gennaio - Dicembre 2023.
  • Termine per invio domande: 15 maggio 2024.

2. Ambito di Applicazione:

  • Applicabile sulle contribuzioni previdenziali dei datori di lavoro (esclusi Fondo pensioni lavoratori dipendenti e part-time).
  • Non cumulabile con altre agevolazioni contributive specifiche.
  • Beneficiari: Datori di lavoro nei settori industria ed artigianato con specifici codici CSC e ATECO.

3. Esclusioni:

  • Non applicabile per contratti di solidarietà e specifiche tipologie di lavoratori.
Scopri come possiamo aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Richiedi ora una consulenza gratuita!

4. Calcolo del Beneficio:

  • Deduzione di contributi IVS, CIGS, disoccupazione involontaria, Fondo garanzia TFR e misure compensative TFR.
  • Calcolo della riduzione sull'aliquota rimanente.

5. Condizioni per la Fruizione:

  • Regolarità contributiva e assicurativa.
  • Rispetto delle norme sul lavoro e degli accordi collettivi.
  • Rispetto della normativa sul minimale contributivo.
  • Assenza di condanne per violazioni sulla sicurezza nei luoghi di lavoro negli ultimi 5 anni.

6. Adempimenti:

  • Invio istanza telematica "Rid-Edil" tramite il sito INPS.
  • Assegnazione del codice di autorizzazione "7N" per i mesi di competenza.
  • Utilizzo del flusso UniEmens per la dichiarazione.

 

Edilizia Riduzione Contributiva
Torna al blog